Scarpe Da Bowling Raquel Iv Donna Dexter Bianco / Blu Bianco / Blu

B00LB3N6LA
Scarpe Da Bowling Raquel Iv Donna Dexter- Bianco / Blu Bianco / Blu
  • scarpe
  • Dexter ha una grande linea di scarpe le nostre signore
  • i raquel iv sono una suola universale standard con suola a scorrimento in microfibra sul fondo di entrambe le scarpe

SCARICA LA NOSTRA APP "AGEVINTAGE" PER SFOGLIARE AL MEGLIO IL NOSTRO CATALOGO!

Disponibile per Smartphone Android ed IOS

Supra Donna / Uomo Noiz Sneaker Alloro Quercia / Bianco
Carrello

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
0,00 € Imposta
0,00 € Totale

I prezzi sono IVA inclusa

Pagamento

Prodotto aggiunto al tuo carrello
Quantità:
Totale
Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.
Total products: (Tasse incl.)
Total shipping:(Tasse incl.) Da determinare
Tax: 0,00 €
Total: (Tasse incl.)
Accetto Loslandifen Scarpe Da Donna A Punta Smussata Con Fiocco Bowknot Scarpe Da Sposa Tacco Basso Blu

Il nostro negozio online fa uso di cookies per migliorare l´esperienza dell´utentee raccomandiamo di accettarne l´utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione."

Our webstore uses cookies to offer a better user experience and we recommend you to accept their use to fully enjoy your navigation.

Menu
Navigazione

Portale sulla ricerca e trattamento del bruxismo – digrignare i denti

Wunter Womens Original Tour Gloss Navy

» Ricerca Bruxismo » BRUXISMO, DIGRIGNARE ÈINVOLONTARIO

Annunci

di Giulia Cimpanelli

Stress e ansia sono le principali cause. Si combatte con un paradenti. Per la notte e per il giorno.

Riguarda circa il 10% della popolazione italiana, è fastidioso e può condurre a un rapido consumo dei denti. Il bruxismo è l’atto involontario di digrignare durante il sonno o di serrare la bocca, senza accorgersene, durante il giorno. Chi ne soffre, in genere, ne è inconsapevole, oppure sottovaluta il problema. E, anche se lo scorso giugno uno studio dell’Universidad del Pais Vasco ha dimostrato che masticare chewingum, rosicchiare le unghie e, addirittura, digrignare i denti durante la notte sono movimenti del cavo orale ripetitivi e automatici che aiutano il cervello ad allontanare lo stress, il bruxismo resta un disturbo che non fa certo bene alla salute. LE DUE TIPOLOGIE Esistono due tipi di bruxismo: quello primitivo, che non mostra legami con situazioni patologiche, e quello secondario, conseguente ad alterazioni del sonno, all’assunzione di farmaci e antidepressivi, psicostimolanti, cocaina ed ecstasi, a disturbi psichiatrici come depressione e sindromi ansiose: «Il fenomeno, a torto ritenuto prevalentemente notturno, è in realtà molto frequente anche durante il giorno», spiega il dentista e segretario nazionale dell’Associazione nazionale dentisti italiani (Andi) Nicola Esposito, «strettamente correlato allo stile di vita: in sostanza più si è stressati, più si è a rischio bruxismo». La fascia d’età più colpita è quella che coincide con il massimo impegno lavorativo, tra i 25 e 45 anni. Il bruxismo diurno, oltre a usurare i denti e a provocare i dolori muscolari tipici del bruxismo in generale, pregiudica il livello di attenzione e causa stanchezza precoce nelle attività ad alta concentrazione. SINTOMI E CONSEGUENZE Le conseguenze non sono da sottovalutare: usura dei denti, microfratture dello smalto, aumento della sensibilità dentale, sovraccarico delle protesi, dolore ai muscoli masticatori, disordini del giunto temporomaldibolare (TMJD), mentre a livello generale si avvertono stanchezza, scarsa concentrazione, dolori cervicali, importanti scompensi posturali: «Chi soffre di bruxismo ne è spesso inconsapevole», prosegue Esposito, «ma presenta segnali precisi, che un esperto è in grado di valutare: ecco perché è importante sottoporsi a una visita dentistica mirata». I segnali sono normalmente l’affaticamento muscolare al mattino (per i bruxatori notturni) o continuato (per i bruxatori notturni e diurni). COSA FARE PER RISOLVERE IL PROBLEMA In assenza di una causa ben identificata, è impossibile trovare una vera e propria cura per il bruxismo: «Innanzitutto bisogna lavorare sulle cause del problema, soprattutto se di natura emotiva o psicologica come stress o ansia. La terapia psicologica può essere un valido supporto, soprattutto il modello comportamentale basato su tecniche di autocontrollo per condizionamento». Varie tecniche di rilassamento, dal biofeedback al training autogeno allo yoga, possono aiutare a contrastare le emozioni negative e prevenire l’insorgere di stati che possono portare ansia. Sono poi necessarie alcune modifiche dello stile di vita: all’insegna della salute e contrarie a incrementare lo stato di ansia. Un valido aiuto potrebbe arrivare, in questo senso, dall’aumento dell’attività fisica, dal controllo delle abitudini dietetiche e dall’evitare l’abuso di eccitanti come alcol, tabacco e caffè. SOLUZIONI ATTIVE E PASSIVE È fondamentale cercare di ridurre coscientemente il bruxismo da svegli, evitando di stringere, serrare o digrignare i denti e mantenendo una posizione di riposo: labbra chiuse e denti separati. Tutte queste sono le procedure attive, che ogni persona può mettere in pratica per attenuare il problema: «Ci sono poi soluzioni di tipo passivo, che cioè non curano il disturbo, ma aiutano a non peggiorare la situazione e a evitare i danni alla salute generale e a quella dei denti in particolare», prosegue il dentista. TUTORI PARADENTI Una delle più diffuse è ricorrere a paradenti o tutori, detti “bite”, a forma di morso, da indossare di notte e, se necessario, anche di giorno: impediscono il contatto, adattandosi tra i denti e prevengono i danni all’apparato dentale e quello muscolo-scheletrico. Queste protezioni, con un costo da 400 a 800 euro vanno fatte fare su misura dal proprio dentista. Per dare sollievo al dolore e ai muscoli indolenziti, si può applicare uno strofinaccio bagnato caldo o tiepido ai lati del viso.

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni . Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link " Privacy " in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

Mostra tutte le finalità di utilizzo
Con Sandali Flat Da Donna Cora Con Rosa
Décolleté Ellinnaa Donna Faux Suede Punta A Punta Stiletto Con Tacco Alto In Stivaletto Bordeaux

Per rimuoverlo necessario l'intervento degli apicoltori

Redazione
805 Condivisioni
Error loading player: No playable sources found

Curiosità mista a paura ieri a Centocelle. Poco prima delle 18 uno sciame d'api ha avvolto un'auto parcheggiata in via Emilio Chiovenda , nei pressi del Forte Prenestino. Immediato il capanello di curiosi per riprendere la scena. Allertati dai cittadini, gli agenti del V gruppo Prenestino ex Casilino della Polizia Locale di Roma Capitale, hanno attivato una squadra di apicoltori. Accorsi sul posto hanno rimosso le api, liberando l'auto dalla "preoccupante" presenza.

video di Andrea Di Ciancio Argomenti:

Video popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Sei connesso come

Commenta

Non sei registrato? Scarponcino Da Equitazione Con Tacco Alto A Metà Polpaccio Moda Donna

Potrebbe Interessarti

Per la tua pubblicità
Canali
Altri siti
Apps Social

© Copyright 2009-2018 - RomaToday plurisettimanale telematico reg. tribunale di Roma n. 93/2010 P.iva 10786801000 - Testata iscritta all' Stampa Serpente Di Interesse Stampa Stringata Stivali Moda Scarpe Per Le Donne

Conti Editore S.r.l Copyright © 2016

Partita IVA 00500101209

Tutti i diritti Riservati